“Il Vallo di Diano è ben rappresentato e questa volta saprà difendersi da decisioni scellerate”.

Lo ha dichiarato Tommaso Pellegrino, capogruppo di Italia Viva in Consiglio regionale della Campania, in merito alle polemiche degli ultimi giorni sollevate da Francesco Piro, capogruppo di Forza Italia in Regione Basilicata, nell’ambito del progetto dell’Alta Velocità Salerno-Reggio Calabria.

“Non si ripeterà ciò che è accaduto per il Tribunale di Sala Consilina accorpato a quello di Lagonegro – ha precisato Pellegrino – una decisione di cui la politica dovrebbe vergognarsi.  Non ci permettiamo di mettere in discussione necessità e servizi degli altri ma pretendiamo il rispetto per ciò che legittimamente spetta al nostro territorio. Questo modo di fare non attiene a una politica seria, responsabile e corretta. C’è una valutazione tecnica di Rfi che indica la fermata dell’Alta Velocità tra Buonabitacolo e Atena Lucana, non ci sono ragioni perché si debba cambiare posizione solo perché qualcuno vorrebbe far prevalere la logica del servizio ‘sotto casa ’ ignorando le valutazioni tecniche”.

“Probabilmente a qualcuno faceva comodo avere il Vallo di Diano debole, privo di rappresentanze – conclude –  Oggi, invece, difendiamo i diritti di un territorio che troppe volte ha avuto schiaffi che non meritava. Caro consigliere Piro, ti auguro di trascorrere un buon Natale e stai sereno”.


  • Articolo correlato:

21/12/2021 – Alta Velocità. Il consigliere lucano Piro a Pellegrino: “Meno dichiarazioni, rischiate il flop del Tribunale”

Un commento

  1. Recita un detto …Santa chiara ,dopo essere stata derubata,dotò casa propria di porte e finestre sicure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano