Tragedia a Fisciano dove, questa mattina, una giovane è precipitata dal parcheggio multipiano, nei pressi dell’Università degli Studi.

Per cause in corso di accertamento Daniela Piscione, 30enne di Centola, studentessa della facoltà di Medicina e Chirurgia, è caduta da diversi metri di altezza, precisamente dal 4° piano del parcheggio, ed è morta sul colpo a causa del violento schianto al suolo.

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che, purtroppo, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Rilievi del caso affidati ai Carabinieri che dovranno ricostruire la dinamica del drammatico accaduto. Presenti anche gli agenti della Polizia Municipale. Sul posto anche il pm di turno presso la Procura della Repubblica e il medico legale.

– Chiara Di Miele –

 

 

 

 

2 Commenti

  1. Cosa centra?

  2. annamaria says:

    NO COMMENT. INVECE DI DISPIACERSI PER LA RAGAZZA, COSA FACCIAMO. ELOGIAMO LE AUTORITA’ CHE IN QUESTO CASO NON SONO INTERVENUTE? TUTTO PERCHE’ FORSE TU SEI UNO DI LORO E NON TI INTERESSA LA MORTE ACCIDENTALE DELLA DONNA. RIPETO NO COMMENT…….

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*