4 thoughts on ““Sei domande secche ai sindaci”. Le risposte dei primi cittadini di Casalbuono e San Rufo

  1. ma dico io un sindaco come ROMANO che come prima risposta dice TRIBUNALE si ma allora qua siamo fuori di testa un paese che viene toccato dalla ferrovia che a pure una fermata e diciamo come prima risp TRIBUNALE mah e poi il tempo delle elezioni diciamo che facciamo qualcosa x il paese alla faccia del caz… ( ricordo che CASALBUONO dista 8 km x arrivare al tribunale di LAGONEGRO invece x sala sono 20 km mah )

  2. “immigrati si ma con regole chiare e rispettate…”
    Chi campa ri speranza …rispiratu more..
    PENSATE a tutelare i vostri vecchi…date un lavoro ai vostri giovani…e occupatevi del futuro dei vostri bambini. ..
    È QUESTO IL MOTIVO PER CUI AMMINISTRATE IL DABARO PUBBLICO…E LO FATE IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. .

    RICORDATEVELO SEMPRE.

Comments are closed.