Ancora scritte ingiuriose sui muri contro il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta. Già lo scorso 3 luglio frasi offensive erano state scritte con lo spray sotto la galleria lungo la strada che collega lo svincolo della Cilentana a Poderia con il bivio della Mingardina e della Provinciale 66 Ciglioto.

Le nuove frasi scoperte oggi, invece, si trovano lungo la Strada Provinciale Cilentana, nei pressi dello svincolo di Futani. “Scarpitta, la verità verrà a galla. Non la passerai liscia” si legge su un muro lungo l’arteria.

Ricordiamo che qualche giorno fa le prime scritte ingiuriose sono state cancellate grazie all’opera di pulizia di un gruppo di volontari di Camerota.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

7/7/2020 – Scritte ingiuriose contro il sindaco di Camerota. Volontari in azione per cancellarle

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano