Il regista e attore lucano, Rocco Papaleo, girerà il suo prossimo film proprio a Lauria, la sua città natale. Lo ha annunciato nel corso di un servizio del TgR RAI Basilicata a cura di Angelo Oliveto.

Nel primo lockdown di marzo ho coltivato l’idea di scrivere un film ambientato in Basilicata e più precisamente nella mia Lauria – spiega Papaleo – . Ho cominciato a buttare giù qualche rigo e proprio due giorni fa ne ho terminato la stesura”.

Le riprese del prossimo lavoro cinematografico inizieranno a maggio.Mi è venuta voglia di tornare al mio paese e di scrivere una storia sulla memoria – prosegue il famoso attore – . Non sarà un film autobiografico, ma una storia inventata con riferimenti a legami ben impressi nei miei ricordi”.

Papaleo è particolarmente legato alla sua Lauria, dove torna con frequenza. Ha perso la madre due anni fa e nel servizio del TgR ricorda che questa assenza lo ha riavvicinato al suo paese:“Qui penso in dialetto e scrivo in dialetto e una delle cose che mi piace di più è incontrare gente e amici, lasciarmi ispirare e poter parlare il ‘dialittu strittu’“.

– Chiara Di Miele –

3 Commenti

  1. Bravo rocco fai onore il tuo paese e tu stai facendo

  2. Mi piace essere partecipe

  3. Posso essere scritto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*