VitoPanzellaCellulareSmarritoEsiste tanta brava gente al mondo”. Inizia con queste parole il racconto di una piccola disavventura a lieto fine che ha visto coinvolto il consigliere comunale di Pertosa Vito Panzella e che lui stesso ha condiviso in un post sul suo profilo facebook.

Panzella, a Sapri per un giorno di mare, dopo aver pagato il parcheggio ed essersi recato in spiaggia realizza di aver smarrito il proprio cellulare. Dopo vari e infruttuosi tentativi di rintracciarlo tramite chiamate da altri telefoni, gli risponde infine un uomo.

Ho trovato questo telefonino, un tuo amico ha chiamato a questo numero e gli ho lasciato i miei recapiti”, gli dice l’uomo, che gli dà appuntamento per restituirglielo. Panzella si reca all’incontro e ha così modo di conoscere l’autore del bel gesto, il cilentano Antonio Di Giacomo, e sua moglie.

Nonostante la mia insistenza non hanno voluto nulla in cambio, erano semplicemente contenti di aver fatto un bel gesto e questo bastava a gratificarli”, racconta Panzella.

Il giovane consigliere ha dunque colto l’occasione per invitare la coppia di coniugi a visitare Pertosa e il Vallo di Diano.

Ci sono brave persone che compiono buone azioni senza volere nulla in cambio, non è da tutti – conclude Panzella – Sono storie positive che meritano di essere raccontate”.

– Mariarita Cupersito –


 

Un commento

  1. Tonino B. says:

    Questa dovrebbe essere la normalità. Scandalizziamoci quando non avviene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*