Vagava per la piazza di Sant’Arsenio ubriaco e minacciando di volersi buttare sotto le automobili, i carabinieri lo hanno fermato. E’ accaduto nella tarda serata di ieri, era circa l’una quando il giovane dall’accento straniero ha iniziato a inveire davanti alle persone presenti in strada, minacciando di volersi uccidere.

Chiaramente in preda ai deliri dell’alcol, l’uomo si è anche ferito alla testa con dei vetri e l’incresciosa vicenda ha richiesto l’azione dei Carabinieri della Stazione di Auletta che hanno placato il ragazzo e sollecitato l’intervento del personale del 118. 

Il giovane ha più volte tentato di divincolarsi dagli uomini dell’Arma rifiutando di salire sull’ambulanza per il primo soccorso. Alla fine è stato trasportato presso l’Ospedale “Luigi Curto” di Polla e sottoposto alle cure del caso.








– Tania Tamburro – 


 

2 Commenti

  1. E pecchi’ nu l ‘ hanno lassato fa’?

  2. Potevate lasciarlo fare

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*