Lavori di restyling alla stazione ferroviaria di Sicignano degli Alburni. Ad annunciarli il Senatore del Movimento 5 Stelle Francesco Castiello in una lettera inviata al sindaco del Comune Ernesto Millerosa.

Nella lettera Castiello preannuncia che RFI ha assegnato i fondi per eseguire i lavori, che dovrebbero cominciare a breve, nella stazione di Sicignano, come da impegni assunti nell’incontro pubblico del 22 giugno 2019, in occasione dell’attivazione della fermata dei treni intercity.

I lavori consisteranno nel restyling del fabbricato viaggiatori, l’innalzamento dei marciapiedi di stazione, l’installazione di illuminazione a led, la realizzazione di un ampio piazzale nell’area ferroviaria attualmente recintata, che fungerà da terminal bus per lo scambio intermodale gomma/ferro e da parcheggio per le auto, da cui sarà possibile accedere direttamente ai binari grazie ad un nuovo varco si accesso alla stazione.

Confido nella tua disponibilità e attenzione – scrive Castelli al sindaco Millerosa – per far sì che le risorse di RFI destinate al territorio di Sicignano degli Alburni vengano investite al meglio, rendendo un servizio utile a tutti i cittadini del comprensorio. Questo è solo il secondo step del progetto più ambizioso che riguarda la stazione ferroviaria del tuo comune”.

– Paola Federico –

Un commento

  1. Rocco Panetta says:

    I lavori di innalzamento del marciapiedi della stazione di Sicignano degli Alburni sono la condizione INDISPENSABILE per le fermate del FRECCIAROSSA 1000 Taranto-Milano, A/R, con il servizio di autobus di TRENITALIA, in coincidenza,FRECCIALINK, da e per LAGONEGRO, con fermate nei piazzali esterni delle stazioni ferroviarie di: POLLA, SALA CONSILINA , MONTESANO/BUONABITACOLO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*