Ha perso il controllo dell’auto ed è finita fuori strada vicinissima ad un dirupo. È successo a Polla questo pomeriggio ad una 24enne del posto.

L’incidente si è verificato in zona San Tommaso e la ragazza ne è uscita miracolosamente illesa. Ancora qualche metro, infatti, e l’auto sarebbe finita in un dirupo.

Come comunicato ufficialmente dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Salerno, la ragazza avrebbe tentato il suicidio lanciandosi con la sua auto a forte velocità lungo la strada provinciale. Dopo una discesa di circa 80 metri, ha terminato la corsa andando a sbattere contro un albero e restando in bilico lungo il pendio. Sono state avviate le immediate ricerche da parte dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, agli ordini del Capitano Davide Acquaviva, che, con l’ausilio di un elicottero del 7° Nucleo di Pontecagnano, hanno consentito di rintracciare e salvare la ragazza.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina, i Carabinieri della locale Stazione e i sanitari del 118 che hanno trasportato la 24enne al Pronto Soccorso dell’ospedale “Luigi Curto” per accertamenti. Visitata dai sanitari è stata trovata in buone
condizioni di salute ed è rientrata presso la propria abitazione.

– redazione –

  • Articolo correlato:

4/3/2020 – Polla: è a casa e sta bene la ragazza coinvolta nell’incidente stradale in zona San Tommaso

Un commento

  1. annamaria says:

    A tutti i problemi c’è una soluzione (non ignorante come quella di uccidersi). Problemi con esami universitari: basta parlare esplicito alla famiglia che capirà. Problemi di cuore: avanti un altro e calcio in culo a chi ti ha dato dolore. Problemi di lavoro: avere pazienza perchè arriverà. Tanti altri problemi che si risolveranno con il parlare senza paura di essere giudicati, inclusa la depressione. Solo una cosa si dovrebbe fare, perchè causa di tutte le “illusioni mentali da favole”, ELIMINARE per qualche anno i social per passare il tempo. Bisognerebbe usare internet solo per lavoro non per incontri chat o cretinate ignoranti che … portano al suicidio quando si vede che le cose non vanno come “convince con illusione” facebook.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*