“L’alta velocità che avvicina: favorevoli o contrari alla TAV Torino-Lione?” – Vox Populi





































Immagine correlataL’alta velocità che avvicina: favorevoli o contrari alla TAV Torino-Lione?”. E’ questa la domanda dell’ultima puntata di Vox Populi, la rubrica di Ondanews che dà spazio alle opinioni della gente su vari temi di attualità che coinvolgono la nostra società.

La TAV fa parte di un ambizioso progetto che è quello di costruire una rete ferroviaria trans-europea che metta in contatto le grandi direttrici ferroviarie che attraversano le singole nazioni, i Corridoi Ten-T.

La Torino-Lione è una tratta del Corridoio 5 lunga 235 km che unisce Portogallo e Ungheria. Si tratta di un percorso suddiviso in 65 km internazionali gestiti dall’Unione Europea, mentre il resto sarà a carico di Italia e Francia.








Attualmente in Italia i lavori sono sospesi in attesa della decisione del Governo. E’ doveroso ricordare che la prima intesa tra Francia e Italia e il primo studio di progetto risalgono agli anni ’90.

Oltre ai vari movimenti NO TAV che si oppongono fortemente alla realizzazione, la Torino-Lione divide anche l’attuale Governo. Luigi Di Maio, leader del Movimento 5 Stelle e ministro dello Sviluppo Economico, è fortemente contrario alla TAV, mentre Matteo Salvini, capo della Lega e ministro dell’Interno, più volte si è espresso favorevolmente e ha sostenuto la volontà di portare avanti il progetto.

– Annamaria Lotierzo –





































Un commento

  1. Piuttosto che della Torino-Lione, sebbene strategica a livello nazionle, mi occuperei dei collegamenti Vallo di Diano-Salerno Napoli Roma, non vi pare?

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*