100 candeline per la signora Maria Ricciardone, la dolce nonna di Sassano che oggi ha raggiunto un traguardo importante, nel pieno della pandemia da Covid-19.  

Simbolo di amore e sacrificio, di fede e speranza. La signora Maria è nata il 28 ottobre del 1920, a Sassano. Vedova del marito Giuseppe Ferro e madre di Michele, è stata festeggiata dalla sua famiglia nel pieno rispetto delle normative anti-Covid in vigore.

Un momento emozionante per il paese, che può sorridere, per qualche minuto, in questo momento difficile segnato dalla pandemia. Un augurio speciale di buon compleanno è stato espresso anche dal sindaco Domenico Rubino e dall’intera Amministrazione Comunale.

Ho avuto il privilegio di incontrare Maria – dichiara il primo cittadino – ed aver condiviso con lei e la sua famiglia questa importante tappa della sua vita. La nostra concittadina, lavorando con sacrificio, rappresenta un modello di vita da seguire. La lunga giovinezza di Maria è il riflesso di un patrimonio prezioso fatto di tradizioni, valori morali e civili. Una donna forte che ha ancora molto da insegnare a tutti noi ed un esempio soprattutto per i più giovani“.

– Paola Federico –

 

 

Un commento

  1. Pietro Cusati says:

    Tanti auguri per le cento candeline alla Signora Maria Ricciardone ,al figlio Michele e ai familiari tutti !

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*