Il Sindaco di Montesano sulla Marcellana, Giuseppe Rinaldi, è intervenuto in merito alle dimissioni dalla sua Giunta del vicesindaco Francesco Radesca.

L’ormai ex membro della Giunta ha protocollato le dimissioni e ha poi affidato uno sfogo ad un manifesto pubblico in cui motivava la sua scelta alla cittadinanza.

“In merito alle dimissioni pervenute da parte del vicesindaco Radesca – replica Rinaldi – preme precisare che il rapporto con l’intera squadra di maggioranza era logoro da tempo. Già a settembre la questione era stata affrontata e chiarita dal punto di vista politico. Le cause della rottura sono tutte a lui riconducibili e di natura squisitamente politica ed amministrativa”.

E mentre Radesca ha sottolineato un atteggiamento “egocentrico e rancoroso” da parte del primo cittadino che ha reso “impossibile la permanenza in Giunta”, Rinaldi replica: “I fatti, le azioni, le iniziative di questi anni di lavoro, prevalentemente individuali da parte del consigliere Radesca, hanno mostrato due modi completamente diversi di fare politica”.

“Non sussistevano nemmeno le minime condizioni di fiducia – conclude –  per continuare in quanto le divisioni, con tutto il gruppo, si sono generate su temi e soprattutto valori che per il gruppo di maggioranza ‘Nuova Montesano’ sono e restano inderogabili”.

Il primo cittadino si è riservato di decidere in settimana per affidare l’incarico da vicesindaco e la delega ai Rapporti con gli Enti Sovracomunali.

– Claudia Monaco –


  • Articolo correlato:

1/02/2020 – Tensione politica a Montesano. Si dimette il vicesindaco Francesco Radesca

Un commento

  1. Siete alla frutta.Spero solo che il GLORIOSO ED ORGOGLIOSO popolo montesanese alzi la testa ,e con fermezza vi punisca non rinnovandovi la fiducia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.