Il sindaco di Lauria, Angelo Lamboglia, nomina la nuova Giunta. Boccia prende il posto di Labanca





































2 - Angelo Lamboglia

Angelo Lamboglia

A dieci giorni dall’azzeramento, il sindaco di Lauria, Angelo Lamboglia, ha nominato la nuova Giunta comunale. Il decreto è stato firmato con la nomina dei cinque membri che, insieme a Lamboglia, comporranno la nuova Giunta.

Si tratta di Bruna Gagliardi (vice sindaco e assessore con deleghe alla Pubblica Istruzione, Politiche Sociali e di genere e innovazione) Donato Zaccagnino (assessore con deleghe all’Ambiente, protezione civile, edilizia residenziale e pubblica, commercio e comunicazione), Domenico Forestiero (assessore ai Trasporti, attività produttive e urbanistica), Lucia Carlomagno (assessore al Personale, politiche giovanili, associazionismo e volontariato, cultura, sport e turismo) e Rocco Boccia (assessore al Bilancio, patrimonio, viabilità, energia).








La Giunta era stata azzerata dal sindaco a seguito delle dimissioni di due assessori del fronte socialista, Lucia Carlomagno ed Egidio Labanca. Ed era completata da Bruna Gagliardi, Donato Zaccagnino e Domenico Forastiero. Della vecchia Giunta sono stati nuovamente confermati tutti, eccetto uno dei due dimissionari, Labanca. New entry il solo Rocco Boccia.

Nelle scelte compiute Lamboglia ha tenuto conto delle istanze della politica e preso atto delle prerogative dei partiti e, sin dal giorno della revoca, ha provato a tenere un confronto sereno tra le forze politiche. “Ho ascoltato le esigenze di tutti e – ha sottolineato il sindaco Lamboglia – considerata la delicatezza delle problematiche da affrontare, ho ritenuto che non si potesse più aspettare e che i tempi fossero maturi per questo passaggio. Un grazie va al consigliere Labanca per quanto fatto con impegno e lealtà“.

– redazione –


  • Articolo correlato

9/1/2019 – Azzerata la Giunta comunale di Lauria. Il sindaco firma il decreto dopo le dimissioni di due assessori





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*