E’ stata portata rapidamente a termine la messa in sicurezza di via Tre Croci ad Auletta dove, nella notte di San Silvestro, è franato sulla strada un muro di contenimento in terrapieno, fortunatamente senza far registrare feriti o danni gravi.

Il Comune di Auletta, alla guida del sindaco Pietro Pessolano, già nella mattinata di Capodanno ha dato il via alle operazioni di rimozione del materiale franato e di messa in sicurezza dell’area interessata dallo smottamento dovuto quasi sicuramente al maltempo degli ultimi giorni.

In seguito al crollo del muro di contenimento, alto circa 7 metri e lungo circa 30 metri, si era reso necessario l’intervento nella notte dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina. Il caposquadra Alessandro Morello aveva chiesto l’intervento sul posto del Responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale che, con l’ausilio dei dipendenti del Comune, aveva provveduto ad avviare le prime opere di rimozione per liberare il passaggio pedonale.

A dare notizia nella serata di ieri della conclusione della messa in sicurezza del versante è stato il vicesindaco Antonio Addesso.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

1/1/2021 – Frana un muro di contenimento nel centro storico di Auletta. Intervengono i Vigili del Fuoco

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*