Il fatto che De Luca faccia calcoli sulla data delle elezioni indica tutta la sua insicurezza politica. Sa che un giudizio sereno sul suo operato porta i Campani a licenziarlo: lavoro, sanità, rifiuti, trasporti, mancata spesa dei fondi europei lo condannano senza appello. Per De Luca data buona non c’è a parte quella del mese del poi nell’anno del mai“.

Così il senatore Antonio Iannone, Commissario regionale di Fratelli d’Italia in Campania, interviene sulle ultime dichiarazioni di Vincenzo De Luca che auspica perchè vengano fissate le elezioni Amministrative a fine luglio.

Siamo ancora in un momento difficile dal punto di vista sanitario, – spiega Iannone – sappiamo già che all’emergenza sanitaria seguirà una economica e sociale ma De Luca pensa solo a quando a lui convenga di votare. Pensi a lavorare per gli interessi dei campani in questi giorni difficili e non per le sue comodità elettorali“.

– Chiara Di Miele –

 

 

 

 

Un commento

  1. Tenente Kojak says:

    Caro zio Vincenzo,Tu non sai cosa farò quel fatidico giorno Io e la mia famiglia?Vuoi saperlo?Sei curioso?Te ne accorgerai ,non avere fretta.Questo vale sia per Te che per l’altro schieramento.

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*