vallo di diano evidenza nuova 2In arrivo 40 miliardi di euro destinati agli investimenti per il nostro paese. Lo ha deciso il Cipe, il Comitato interministeriale per la programmazione economica, ieri a Palazzo Chigi in una riunione presieduta dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi.

Sono 13 miliardi e 400 milioni i finanziamenti destinati ai “Patti per il Sud” e in Regione Campania arriveranno 2 miliardi e 780 milioni di euro che sboccheranno soprattutto le opere infrastrutturali. Tra quelle previste anche il progetto definitivo dell’adeguamento tecnologico e infrastrutturale di una galleria della Linea ferroviaria Battipaglia-Reggio Calabria.

Il Cipe ha, inoltre, approvato anche il modo in cui dovranno essere utilizzate le risorse stanziate dalla legge di stabilità per il 2015, che riguarda 90 milioni di euro per il triennio 2015-2017 e serviranno a rafforzare la Strategia nazionale per lo sviluppo delle Aree Interne.

raffaele accettaIl progetto pilota nazionale che interessa anche il Vallo di Diano, di recente entrato nella lista dei territori di sperimentazione delle nuove politiche di governante, seconda area della Campania, dopo quella dell’Alta Irpinia.

Il Presidente della Comunità Montana Vallo di Diano, Raffaele Accetta: “Sapevamo di una dotazione finanziaria importante in arrivo per le 23 aree interne selezionate. Anche il Vallo di Diano rientra in questo ambito e questa mattina abbiamo appreso della felice notizia sui 90 milioni che verranno ridistribuiti tra tutte le aree interne.” 

– Tania Tamburro – 


 

4 Commenti

  1. mango angelo says:

    complimenti alla comunità montana

  2. pasquale says:

    Se poi voglio fare una recinzione in legno la scire’ boccia il progetto
    Bisogna tutelare il paesaggio
    Parco e sopraindendenza ci affemeranno

  3. gerardo isoldi says:

    briciole …solo briciole ..e per ora solo sulla carta! Una politica di finanziamenti a pioggia che sa di vecchio ..uno specchio per le allodole pre elettorale!!..a quando un vero progetto unitario di sviluppo di questo abbandonato territorio?

  4. Emiliano says:

    Bene,
    utilizzateli per distruggere il territorio ed il paesaggio coerentemente con la linea adottata negli ultimi 50anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*