Sono state disperse sul Monte Stella le ceneri della piccola Margarita, che sabato scorso ha tragicamente perso la vita a soli 5 anni precipitando da un costone roccioso a Palinuro mentre stava facendo un’escursione insieme ai genitori. Il corpicino della sfortunata bambina tedesca è stato recuperato in mare privo di vita.

I genitori hanno voluto che le ceneri della loro figlioletta venissero disperse a Stella Cilento, sul monte scelto perchè si proietta verso il cielo.

A compiere il rito la coppia di turisti tedeschi insieme agli altri figli, presenti anche il sindaco di Stella Cilento, Francesco Massanova, e i Carabinieri.

Nessuno ha assistito allo spargimento delle ceneri della bambina, i familiari sono stati lasciati soli in un momento così intimo.

Ricordiamo che i genitori di Margarita al momento risultano indagati per omicidio colposo.


  • Articolo correlato:

28/5/2021 – Palinuro: indagati per omicidio colposo i genitori della bambina precipitata dal costone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*