Si avvia verso l’epilogo la vicenda dell’aviopista in fase di realizzazione da anni nel Comune di Teggiano.

Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale ha disposto l’aggiudicazione definitiva della gara d’appalto per il completamento dell’infrastruttura ad una ditta di Monte San Giacomo.

Il progetto definitivo per i lavori di completamento, approvato nel 2015, prevede una spesa complessiva di 2.240.000 euro, cifra che ha avuto un ribasso ci 465mila euro.










“Presto Teggiano avrà la sua aviopista – ha dichiarato il primo cittadino Michele Di Candia nei giorni scorsi si è concluso l’iter per l’aggiudicazione definitiva dei lavori il cui inizio è previsto dopo l’estate, dopodichè ci vorrà circa un anno per portarli a termine. L’intervento prevede non solo il completamento dell’aviopista, ma anche della parte viaria necessaria per poterla raggiungere”.

I lavori prevedono una strip lunga 1440 metri e di conseguenza la pista disponibile sarà di 1260 metri con la distanza disponibile per il decollo di 1320 metri  e la distanza disponibile per l’atterraggio di 1200 metri.

Ciò permetterà di poter accogliere i Canadair dei Vigili del Fuoco utilizzati per il servizio antincendio.

– Erminio Cioffi –

 

4 Commenti

  1. Elettore. says:

    Un altra cattedrale nel deserto.(E IO PAGO)

  2. Tristezza says:

    Che tristezza

  3. volkspartei says:

    ma chi c…venne in mente una str. simile?

  4. Le BASI FISSE dei Canadair dei VIGILI del FUOCO sono gli aeroporti di : CIAMPINO,LAMEZIA TERME e GENOVA. Le BASI STAGIONALI sono: OLBIA,TRAPANI. In caso di necessità sono attrezzate le basi di: BRINDISI e SIGONELLA. All’aeroporto di PONTECAGNANO c’è la BASE FISSA del Reparto VOLO dei Vigili del Fuoco, con elicotteri. A Pontecagnano ci sono anche gli elicotteri dei CARABINIERI ed una base dell’Eliambulanza del 118.
    A cosa servirà l’aviopista di TEGGIANO?

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*