Sono in 20 tra consiglieri comunali, attuale Sindaco, tecnici, proprietari di terreni e responsabili delle imprese, a Sant’Angelo Le Fratte, assolti con formula piena dal Tribunale di Potenza, dopo che nel 2019 erano stati rinviati a giudizio con l’accusa di abuso d’ufficio e violazioni edilizie per i permessi concessi nel 2014 per la realizzazione di una struttura turistico-ricettiva sul territorio.

In particolare, oltre al sindaco Michele Laurino, sono stati assolti anche 12 consiglieri del precedente ed attuale Consiglio comunale, due proprietari dei terreni, 5 tecnici e il responsabile dell’impresa. La sentenza è stata emessa dal Collegio B del Tribunale di Potenza.

La vicenda è nata quando il sindaco Laurino ha conosciuto un importante imprenditore della produzione casearia, di origini campane, invitandolo a visitare il paese delle cantine. L’imprenditore ha deciso di investire per realizzare un importante progetto pronto ad entrare in ambito europeo. Un complesso turistico-ricettivo con un investimento di diversi milioni di euro. Il Comune, per non perdere l’importante occasione, si è messo a disposizione per le varie autorizzazioni, dopo aver istruito le pratiche.

Da qui, però, è nato un esposto alla Procura della Repubblica di Potenza che denunciava, come sottolinea Laurino, “gravi abusi ed infiltrazioni mafiose“. Le indagini hanno poi portato al sequestro dell’area, dov’erano in corso i lavori, e al rinvio a giudizio per 20 persone. Successivamente, il Collegio B del Tribunale di Potenza, “ancor prima di entrare nel dibattimento“, come sottolineato da Laurino, ha accolto in pieno la tesi difensiva dell’avvocato Giuseppe Pugliese del Foro di Lagonegro, che ha difeso la quasi totalità degli imputati, e dell’avvocato Giuseppe De Lucia del Foro di Santa Maria Capua Vetere, che ha difeso l’imprenditore.

In questi anni – ha dichiarato il sindaco Laurino – un’imponente macchina del fango ha travolto vecchi e nuovi consiglieri comunali, tecnici, geologi, ma soprattutto il sottoscritto, esposto ad una gogna mediatica durata circa 3 anni. Ai mandanti di tale scempio, a chi ha fatto l’esposto, dico solo una cosa: chiedete scusa alla comunità per l’opportunità persa. Mi chiedo con che coraggio guarderanno in faccia ai santangiolesi, e in particolare ai giovani, costretti ad emigrare per trovare un lavoro. Quando qui avevamo un progetto importante“.

La sentenza di assoluzione è arrivata per non aver commesso i reati contestati. “Ho sempre creduto nella giustizia – ha concluso Laurino -. Dico ai miei colleghi sindaci di resistere in trincea, anche a queste denunce ed esposti. Dobbiamo avere la schiena dritta e affrontare sempre questi procedimenti con fiducia“.

– Claudio Buono –

6 Commenti

  1. Un triste episodio da ricordare quale lezione, dei sassi sulla via che anziché costituire un muro sono stati utilizzati per creare un ponte per il futuro roseo di una comunità guidata da un visionario, il Sindaco Michele Laurino, che ha a cuore la propria terra e il futuro dei propri cittadini. Questa totale assoluzione deve essere motivo di ulteriore slancio e motivazione a voler concretizzare i nuovi progetti in cantiere.
    Politici:
    “Non sarete giudicati per quello che avete fatto, ma per quello che avreste dovuto fare e non avete fatto per il vostro Paese.”
    Adriano

  2. Vincenzo robertiello says:

    Nei nostri comuni purtroppo come si sente che si vuol fare qualcosa si dice che c’è pizza di bruciato poi ci lamentiamo che in tanti vanno via per cercare lavoro. Auguri a Michele e tutti.

  3. Michele Montone says:

    Non avevo dubbi. Una grande persona al servizio di una splendida comunità.

  4. Felice per “ il reato non sussiste “….. il problema,purtroppo, è la non punibilità di soggetti spinti probabilmente da invidia e chissà da cos’altro …… spero che il progetto possa comunque realizzarsi….. valorizzerebbe il territorio ed offrirebbe opportunità lavorativa ai nostri giovani….. bravo sindaco….. vai avanti con i tuoi consiglieri e con i tuoi concittadini …..

  5. Maria Luisa Arnoldo says:

    Sempre con il sindaco!!
    Un augurio per tutti i comuni Italiani.. POTER AVERE UNA BELLA PERSONA COME MICHELE LAURINO PER POTERLO ELEGGERE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*