2 thoughts on “50mila prodotti non sicuri in vendita. Maxi sequestro della Finanza in un magazzino di Atena Lucana

  1. Hai perfettamente ragione. Portano i soldi sporchi dalla Cina per riciclarli in attività in Italia. Ma qui non pagano neppure le tasse, figurarci la multa

  2. Chi di voi crede che questa sanzione sarà pagata? Purtroppo sono tutte persone nulla tenenti questi amministratori di società cinesi.Perché non fare una fideiussione bancaria al momento dell’apertura.

Comments are closed.