Vìola l’obbligo di soggiorno nel comune di Tito e guida senza patente. 41enne denunciato dai Carabinieri



































Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti e con l’aiuto di personale del Nucleo Cinofili Carabinieri di Tito, in questi ultimi giorni sta intensificando le attività di controllo del territorio. In tale contesto, nei vari comuni potentini e lungo le principali arterie di comunicazione, i Carabinieri delle locali Stazioni e Compagnie hanno denunciato 4 persone.

Tra queste c’è anche un 41enne di Tito. L’uomo, sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di Polizia di Stato, con obbligo di soggiorno nel comune di Tito, è stato sorpreso mentre si aggirava nella zona, con patente revocata, alla guida di un’auto, violando le prescrizioni.

A Maratea, dopo perquisizioni personali eseguite dai militari con l’ausilio del Nucleo Cinofili Carabinieri di Tito, sono state segnalate alle competenti Prefetture 5 persone, per uno personale di stupefacenti, residenti a Napoli, Potenza e Trecchina, essendo state trovate in possesso, complessivamente, di 4 grammi di hashish.







– Paola Federico –



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*