Sarà la Vespa la vera protagonista di domenica 26 settembre a Vietri di Potenza, grazie al primo raduno in paese organizzato dall’associazione Vietri & La Movida. Decine di modelli di Vespa, con diversi appassionati pronti a invadere il centro abitato vietrese, la Porta della Lucania, per questa iniziativa organizzata dall’associazione da sempre attiva anche nella promozione del territorio.

La Vespa è un modello di scooter della Piaggio, è stata brevettata il 23 aprile del 1946, su progetto dell’ingegnere aeronautico Corradino D’Ascanio. Si tratta di uno dei prodotti di disegno industriale più famosi al mondo nonché più volte utilizzato come simbolo del design italiano. La si trova esposta nei musei di design, arte moderna, scienza e tecnica e trasporti di tutto il mondo.

L’iscrizione al primo raduno di Vespe, patrocinato dal Comune di Vietri di Potenza, è gratuita. Anzi, l’associazione sarà anche lieta di offrire a partecipanti e pubblico un aperitivo.

Alle ore 9.30 il raduno in Piazza dell’Emigrante, alle ore 10 la partenza per giro panoramico a Vietri di Potenza fino al Convento dei Frati Cappuccini, passando per i gradini dell’Amore, murales della Legalità, santuario rupestre Madonna di Lourdes e in tutti i punti di interesse. A seguire, verso le ore 11, il rientro in Piazza dell’Emigrante, con l’aperitivo offerto dall’associazione con “Ciro l’Apino” per partecipanti e pubblico. Animazione per i bambini a cura di dj Caos e con la presenza del Pony. Alle ore 12.30 pranzo presso ristorante del posto (con fermata presso il Murales della Legalità in contrada Santa Domenica)

Info e adesioni entro e non oltre venerdì 24 settembre (Vito 338/1359490 – Carmine 348/4375493).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano