Partirà domani, sabato 13 febbraio, anche nel Vallo di Diano la campagna di vaccinazione anti-Covid dedicata alle persone ultraottantenni. Per il momento il centro vaccinale individuato, unico nel Vallo di Diano, è il Saut di Teggiano, sito nella frazione di Prato Perillo.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Teggiano Michele Di Candia che si è battuto per far sì che nel comprensorio le vaccinazioni agli over 80 partissero nello stesso giorno in cui prendono il via nelle altre zone interessate della provincia di Salerno.

Ringrazio la dottoressa D’Alvano e il Direttore del Distretto Sanitario, Claudio Mondelli per aver scelto il Saut di Teggiano come centro vaccinale – afferma il primo cittadino -. Domani si parte e c’è ancora più speranza. Questo virus verrà presto sconfitto”.








Come riferito dal sindaco Di Candia, sono già stati contattati i primi ultraottantenni ai quali verrà somministrato il vaccino nella mattinata di domani.

Lunedì 15 febbraio, invece, le vaccinazioni agli over 80 avranno inizio anche a Polla.

L’Asl Salerno comunica ai cittadini ultraottantenni chiamati per la somministrazione del vaccino che, qualora siano impossibilitati a presentarsi presso il punto vaccinale indicato nella data stabilita, saranno ricontattati automaticamente dagli operatori per un successivo appuntamento, senza necessità di effettuare altra prenotazione.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*