Nell’ambito dell’attività di contrasto al diffuso fenomeno del commercio di capi di abbigliamento riportanti marchi contraffatti, personale della Squadra Amministrativa e della Squadra Volante della Questura di Potenza, a seguito di un controllo effettuato nel capoluogo ad un’auto intercettata nel centro cittadino, ha segnalato alla Procura della Repubblica di Potenza un uomo, proveniente dalla Campania, perché responsabile del reato previsto dall’art.474 del Codice Penale.

L’uomo é stato trovato in possesso, ai fini della vendita, di prodotti nazionali ed esteri con marchi o segni distintivi contraffatti.

Nel corso del controllo, gli agenti hanno ritrovato, nascosti all’interno del bagagliaio del veicolo, circa 100 capi di vestiario, perlopiù T-shirt e jeans, contrassegnati da note griffe nazionali ed estere, confezionati e pronti per essere immessi nel mercato illecito.

Il materiale in questione, che qualora fosse stato commercializzato avrebbe potuto procurare un profitto di oltre 3.000 euro, è stato sequestrato.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*