I sindaci dei comuni di Sapri e Camerota, Antonio Gentile e Mario Salvatore Scarpitta, al fine di rendere efficienti ed efficaci i controlli e di scongiurare potenziali contagi da COVID-19 hanno scritto al Prefetto di Salerno Francesco Russo.

Al centro della lettera la questione legata al trasporto merci dal Vallo di Diano verso il Golfo di Policastro e il Cilento.

“Considerato che le cittadine di Sapri e Camerota registrano il maggior numero di residenti e di servizi pubblici e che le piattaforme logistiche con sede operativa nei comuni destinatari dei provvedimenti della Regione Campania continuano a rifornire i nostri territori chiediamo l’invio quotidiano e aggiornato degli individui presenti sul territorio e destinatari di provvedimenti di quarantena vigilata e attenzionata dall’ASL”.

I due Comuni, inoltre, chiedono un monitoraggio costante delle piattaforme logistiche con sede operativa nel Vallo di Diano e soprattutto “nei comuni destinatari dei provvedimenti della Regione Campania in quanto ci risulta che non sempre in quei luoghi vengono rispettare le direttive e l’utilizzo dei DPI prescritti”.

Infine, i due sindaci chiedono di essere informati quotidianamente sui piani di carico e trasporto in entrata nei rispettivi territori.

– Claudia Monaco –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*