Una tragedia si è consumata questa mattina all’ospedale “Maria Santissima Addolorata” di Eboli dove un paziente si è lanciato dal quarto piano del presidio.

L’uomo, un 70enne di Serre, era ricoverato nel reparto di Medicina a causa di un tumore in fase terminale.

Fatale per lui il violento impatto al suolo dopo essere caduto dall’alto prima su un’automobile parcheggiata sotto la struttura. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari intervenuti subito dopo il tragico episodio.

Sul posto i Carabinieri della locale Compagnia, diretti dal Capitano Luca Geminale, che indagano per ricostruire quanto accaduto, ma dagli accertamenti effettuati al momento sembra chiara la dinamica del suicidio.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*