Ieri pomeriggio un 49enne di origini rumene è precipitato da un dirupo ed è morto d’infarto: la tragedia si è verificata nel territorio di Stio, in un bosco dove pare che l’uomo stesse svolgendo dei lavori.

D’improvviso il 49enne è caduto ed è finito in un burrone: sono in corso le indagini per stabilire se l’uomo sia scivolato a causa di un malore o se invece l’attacco cardiaco sia sopraggiunto in un secondo momento.

L’allarme è scattato quando alcuni passanti hanno notato il corpo riverso nel bosco: il soccorso prestato dai Vigili del fuoco e dal personale sanitario del 118 non sono bastati ad evitare la morte.

L’uomo è stato trasportato d’urgenza in ambulanza all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, dove i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

– redazione – 


 

Un commento

  1. condivido la scelta della comunità degli Alburni di modifica della legge di istituzione e bisogna alzare di molto di quota le aree di competenza del parco. Se non si fa questo i comuni del Parco a breve non avranno nemmeno i soldi per accedere le luci del proprio comune

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*