La Basilicata è la regione con il più basso tasso di occupazione con pazienti positivi al Covid-19 nelle terapie intensive.

A dichiararlo  è l’assessore regionale alla Salute, Rocco Leone, commentando un articolo pubblicato sul Corriere della Sera.

Solo il 6% dei posti letto disponibili nelle nostre strutture sanitarie sono occupati, mentre la media italiana si attesta al 17% – sottolinea Leone – e ci sono regioni che purtroppo non sono ancora molto lontane dalla soglia critica fissata al 30%“.

Un altro dato significativo – aggiunge l’assessore alla Salute – riguarda la campagna vaccinale: ieri la Basilicata è stata la seconda regione italiana per vaccinazioni sulla popolazione. Questo, senza farci abbassare la guardia, deve spingerci a guardare con maggior ottimismo al futuro“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*