I Carabinieri della Stazione di Santa Cecilia, insieme a personale dell’associazione Kronos e dell’Enpa, questa mattina hanno controllato un’azienda zootecnica di Eboli.

Sono state riscontrate numerose irregolarità.

Il legale rappresentante è stato denunciato e sono stati sequestrati una vasca di circa 530 metri quadrati, nonché un terreno di 1.600 metri quadrati, oggetto di deposito incontrollato di rifiuti.

Irregolare anche lo smaltimento delle acque proveniente dalla sala mungitura.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*