Il Capitano Davide Acquaviva, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Sala Consilina, tra gli studenti del “Pomponio Leto“, questa mattina, per un incontro sulla legalità.  Accompagnato dal Maresciallo Francesco Pennisi, Comandante della Stazione dei Carabinieri di Teggiano, il Capitano Acquaviva si è soffermato soprattutto sul tema della “corruzione” in generale e sul ruolo del dipendente pubblico in particolare.

Un argomento abbastanza sentito dalla platea, che si è mostrata molto interessata agli argomenti, esposti in modo interessante ed intervallati da video.

Ringrazio l’Arma dei Carabinieri ed in particolare il Capitano Acquaviva per la sua presenza nella nostra scuola – ha riferito la Dirigente del “Pomponio Leto” Maria D’AlessioIl tema legato all’educazione alla legalità rappresenta, per la nostra scuola, un costante fondamento nella costruzione dell’identità di ogni studente nella loro veste di cittadini ed è per questo motivo che voglio esprimere tutta la mia gratitudine alle Forze dell’ordine per questo loro impegno anche nella nostra scuola, nel cercare di fornire ai nostri studenti conoscenze adeguate su un tema di grandissima attualità. Oltre ad essere una premessa culturale indispensabile, infatti, la nostra scuola condivide il concetto secondo cui educare alla legalità si pone come un sostegno operativo quotidiano, perché solo un’azione di lotta radicata saldamente nelle coscienze e nella cultura dei giovani, potrà acquisire caratteristiche di duratura efficienza, di programmata risposta all’incalzare del fenomeno criminale”.

– redazione –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*