ambulanza 3 - EVIDENZA -Sarà effettuata nella giornata di domani l’autopsia sul corpo di Antonio De Paola, il 72enne titolare della lavanderia industriale “Europa”, deceduto ieri pomeriggio nella sua attività ubicata nella contrada San Raffaele a Teggiano. Il corpo privo di vita di Antonio De Paola è stato trovato incastrato tra i macchinari dell’attività che gestiva assieme ai suoi familiari.

Subito dopo il ritrovamento del corpo senza vita da parte dei familiari sono stati allertati i soccorsi. Sul posto dopo pochi minuti è arrivata una ambulanza del 118 ma i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 72enne.

Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i Carabinieri della Stazione di Teggiano con il comandante Francesco Pennisi. I militari dell’Arma ora stanno lavorando alla ricostruzione delle dinamica dell’accaduto. L’ipotesi più probabile, al momento, resta quella del malore in seguito al quale Antonio De Paola avrebbe perso conoscenza per poi finire sul nastro trasportatore automatico presente all’interno della lavanderia industriale.

Nella giornata di domani il magistrato, dopo l’esame autoptico, potrebbe disporre la restituzione della salma ai familiari per consentire la celebrazione delle esequie.

– Erminio Cioffi –


  •  Articolo correlato

22/07/2015 – Teggiano: titolare di una lavanderia industriale muore incastrato tra i macchinari


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*