Pensionata di 90 anni, abitante sulla via Provinciale nella frazione di Prato Perillo del comune di Teggiano, non dava notizie di sé da due giorni e la nipote, preoccupata, ha richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco.

Immediata, appena scattato l’allarme, è stata l’azione posta in essere dai caschi rossi di Sala Consilina che, dopo essere entrati all’interno dell’abitazione utilizzando una finestra del primo piano, hanno tempestivamente allertato il servizio del 118, date le condizioni di estrema precarietà in cui versava la nonnina.

I sanitari, appena giunti sul posto, ne hanno immediatamente disposto il trasferimento presso l’ospedale di Polla.










– redazione –


 

Un commento

  1. Noi abitanti nel vallo di Diano siamo davvero fortunati, in caso di bisogno non fai in tempo a chiamarli che subito ti assistono, Carabinieri, Vigili del Fuoco ed ambulanza. Abbiamo altri problemi ma bisogna dire che questi servizi funzionano molto bene, grazie al loro impegno, grazie di cuore.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*