In occasione della Festa della Repubblica, che quest’anno compie il suo 71° anniversario, si è tenuta questa mattina a Teggiano la celebrazione riguardante il “battesimo civico” ed il dono della Costituzione della Repubblica italiana ai neo 18enni teggianesi.

Dopo la cerimonia d’onore agli Eroi delle Guerre Mondiali e la conseguente deposizione della corona di alloro al Monumento ai Caduti, in piazza IV Novembre, per ricordare il sacrificio dei tanti teggianesi morti in nome della Repubblica, l’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Michele Di Candia, ha poi consegnato in Piazza San Cono una copia della legge fondamentale dello Stato italiano ai giovani del Comune di Teggiano che, nel corso del 2017, hanno raggiunto o raggiungeranno la maggiore età. 

Oggi ci troviamo in questa splendida piazza per celebrare un momento di festa che vuole essere al tempo stesso una utile opportunità per porre l’accento sul significato della nostra Repubblica – ha affermato Michele Di Candia – Oggi consegniamo la Costituzione ai nostri giovani con l’obiettivo di sensibilizzarli e farli divenire cittadini partecipi della vita sociale, culturale e politica di Teggiano – ha sottolineato – affinché siano consapevoli dei loro diritti ma anche dei loro doveri”. 




– Maria De Paola – 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*