Domenica 6 novembre alle ore 17.00, presso la sala parrocchiale di Prato Perillo a Teggiano, il gruppo di minoranza consiliare “RinnoviAMO Diano“, guidato da Rocco Cimino, incontra la cittadinanza per affrontare alcune problematiche che il gruppo stesso indica nel manifesto pubblico di invito all’iniziativa.

Per la prima volta dopo tanti anni – scrivono i consiglieri di minoranza – davanti le lapidi in occasione della ricorrenza dei defunti, non ci sarà una lampada a testimoniare l’affetto dei propri cari: l’attenzione degli amministratori di Teggiano era troppo incentrata a fare altro!“.

Magari ad aumentare inspiegabilmente il costo dei buoni pasto per i bambini delle nostre scuole? – continua il Gruppo RinnoviAMO Diano – O a giustificare come mai hanno esternalizzato il servizio mensa, esattamente con gli stessi criteri adottati dalla precedente amministrazione, dopo averci costruito una campagna elettorale?“.

O ancora – continuano – a spargere fandonie sul conguaglio TARI attribuendo alla passata gestione l’inevitabile aumento, determinatosi invece perchè non ci sono più le indennità degli amministratori a finanziare gli sgravi?“.

La minoranza consiliare, al termine dell’invito alla cittadinanza, affermando che l’impegno dell’Amministrazione capeggiata dal sindaco Michele Di Candiasi esaurisce nello scopiazzare in maniera maldestra palesando ancora ‘incompetenza e improvvisazione’!“, invita il primo cittadino ad essere presente all’incontro per “un confronto sereno sull’attività di questi 4 mesi Di Candia-tris“.

– Chiara Di Miele –


 

26 Commenti

  1. Godrei o goderei sono entrambe forme corrette……l’italiano è’ complicato!!!

    • Grazie Lucia per la precisione, quindi viene spontaneo dire “il bue chiama c…. all’asino”

    • Di “se eravate capaci venivate rieletti” e “cosa che però non è successo” cosa pensare?
      “goderei” è corretto ad insaputa dello scrivente!

  2. E vabbè,si continuano a dire sempre le stesse cose,come le siringhe in casa ecc.
    Ma come ben si sa,anche dall’altra parte c’è un membro che fa le stesse cose come il Di Candia o sbaglio?Si propone a tutti che se c’è bisogno di fare un controllo o un day hospital lui è a completa disposizione, O MI SBAGLIO?Non fate finta di niente tanto avete capito chi è…
    Ora smettetela di fare opposizione infantile.
    Io se fossi al posto del Di Candia ci goderei a sentire tutti voi piangere…
    Cosa che sicuramente il Di Candia fa.
    Basta,non siete stati eletti,è inutile parlare anche del ricorso che fu fatto,se eravate capaci venivate rieletti di nuovo,COSA CHE PERÒ NON È SUCCESSO.
    Potete commentare come volete il mio commento o chiamarmi come volete,tanto a me quello che pensano i rosiconi non mi tocca proprio.
    Buona giornata.

    • Il signore da te citato non fa il sindaco e non si è candidato a farlo… Che poi l’analfabeta rida mi fa piacere, ridere fa bene alla salute…
      Sappi che questo tuo commento fa morire dal ridere anche me, soprattutto la parte in cui dai dei rosiconi, siete stati un anno e mezzo e parlare di firme e date dei rosiconi agli altri ahahahahahahaha che poveracci che siete

    • Ah e complimenti per il perfetto italiano, “ci goderei” raggiunge quasi il livello degli strafalcioni con cui il di candia ci delizia ad ogni discorso… Ma le elementari le avete fatte o vi siete dati alle siringhe prima?

    • Ma vi rendete conto che teggiano sta morendo giorno dopo giorno?? Sono dieci anni che state in comune e non siete stati in grado di fare nulla… Siete patetici, fate piangere

      • L’invidia è il sentimento che noi proviamo quando qualcuno, che noi consideriamo del nostro stesso valore ci sorpassa, ottiene l’ammirazione altrui. Allora abbiamo l’impressione di una profonda ingiustizia nel mondo. Cerchiamo di convincerci che non lo merita, facciamo di tutto per trascinarlo al nostro stesso livello, di svalutarlo; ne parliamo male, lo critichiamo. Ma se la società continua ad innalzarlo, ci rodiamo di collera e, nello stesso tempo, siamo presi dal dubbio. Perché non siamo sicuri di essere nel giusto. Per questo ci vergogniamo di essere invidiosi. E, soprattutto, di essere additati come persone invidiose. In termini psicologici potremmo dire che l’invidia è un tentativo un po’ maldestro di recuperare la fiducia e la stima in sé stessi, impedendo la caduta del proprio valore attraverso la svalutazione dell’altro.

      • Guarda se mi dici che Michele di Candia è del mio stesso livello sinceramente mi fai solo ridere, io non sono un infermiere che a malapena parla italiano e che fa il sindaco grazie a ricatti e a favori personali.
        Godetevelo l’analfabeta, che io sono più che soddisfatto dei risultati che ho raggiunto e che sto raggiungendo, ti saluto

      • Invidioso? E di cosa? ahahahaha
        Ma che simpatico che sei

  3. Carmine io non ho alcun capo popolo, è un modo di ribatterre agli argomenti, forse come stai ribattendo un capo tribù ce l’hai proprio tu, a me non interessa l’attuale, e ancor di più non mi interessava il precedente…………………………

    • Mi fa piacere che tu non abbia capo popolo ma io avevo posto delle questioni reali, che tu hai criticato senza però darmi una spiegazione logica nel merito… Vabbè

  4. Ogni tomba del locale cimitero è provvista di luce per i 365 giorni all’anno.

    • Sì infatti, come no… continui a non rispondere, perché tu, come il tuo capo popolo, non potete ribattere nulla, perché non avete nulla da dire per giustificare comportamenti assurdi…

  5. domenica alla stessa ora c’è gianni rivera alla certosa di padula….è meglio andare la!

  6. Io non sono fan di nessuno ed è proprio questo punto!! Vedo con lucidità quello che accade e fanno accadere i nostri politici; non ho legami di nessun genere che possano deviare e condizionare la mia posizione. Non ho rabbia o rancore che vedo in tanti. Non ho invidia e ne’ amarezza. Ho visto una squadra messa fuori con ricorsi legittimi, ma la stessa squadra non ho visto vincerla di nuovo. Capita! Riguardo poi a come una persona voglia spendere il proprio tempo libero o quale mestiere voglia fare per campare, non credo che riguardi noi.

  7. Carmine sei ripetitivo…………dici sempre le stesse cose……….siringhe…….casa per casa……….
    i defunti non si nominano in questi due giorni di riflessione………da domani puoi parlare dei defunti, un pò di rispetto……….i posti di lavoro non si inventano………..ognuno di noi in casa a minimo due televisori…………la mensa dovresti essere contento in una gara d’appalto pulita e nelle normi d i legge che è stata vinta da una ditta locale (non capita sempre)……..il gioco delle carte lo fanno tutti nei bar di teggiano, vedi tornei che l’affluenza di coppie che aderiscono è cospicuo, metti da parte il passato è pensiamo al futuro,

    • Infatti per la mensa sono contento ma perché allora l’infermiere ha fatto una intera campagna elettorale parlando della esternalizzazione del servizio mensa come di una cosa oscena? perché ha confermato cose che ha criticato in lungo e in largo? Rispondi nel merito se ne sei capace, ho posto delle questioni di merito nel post sotto
      Riguardo il casa per casa, se per te il sindaco si fa in questo modo e se per te promettere posti di lavoro in cambio di voti é cosa buona e giusta allora vuol dire che la politica italiana è lo schifo che é, perché i cittadini per primi accettano un sistema clientelare ,basato su favori personali, su ricatti, mettendo in posti di poter gente come di candia, che in un paese normale potrebbe al massimo fare l’usciere nel palazzo comunale

    • Io avrei voluto accendere delle luci sulla tomba dei miei cari, mi spieghi perché non ho potuto farlo? Puoi spiegarmelo tu?

    • Caro Crispino il rispetto per i defunti doveva dimostrarlo il tuo caro analf… ehm sindaco

  8. Troppe chiacchiere e niente fatti……Da ambo le parti!!!!
    Troppi manifesti………
    Troppe calunnie……….
    Troppo fumo…………..
    Quando la finite?????

  9. Ma il Di Candia tris non è stato determinato dalla scelta fatta dai Teggianesi? Perche’ vi accanite tanto contro di lui? Mi sa che la scelta fatta dagli elettori sia stata netta. Piuttosto sarebbe giusto che la minoranza, anziché giudicare a posteriori e criticare quanto fa l’attuale giunta, proponesse argomenti di discussione, suggerisse e sollecitasse soluzioni per il bene comune. Il ruolo della minoranza e’ questo; non quello di indire un incontro pubblico per ridicolizzare l’operato fatto in quattro mesi e magari, sperare che il sindaco invitato non si presenti, così da poter ancora continuare a criticare…..

    • Ahahaha ma come siete carini voi di candia fans… il ruolo dell’opposizione è dire le cose che non vanno e farlo notare ai cittadini oltre che proporre soluzioni, oppure è quello di fare ricorsi al consiglio di stato? Ma come potete parlare di rispetto della volontà popolare quando il vostro capo popolo dopo aver perso per 700 voti, fece ricorsi su ricorsi?? Questo signore ha costruito una intera campagna elettorale sul servizio mensa e ora ha fatto esattamente quello che aveva previsto la giunta cimino , ha sparlato sul mercato delocalizzato e ora continua a farlo, ha sparlato sulle luci e a natale le farà anche lui.. ma di cosa stiamo parlando?? Questo signore oltre a confermare quanto fatto dalla precedente giunta non è in grado di fare nulla, oltre che togliere anche le luci ai defunti… per lui fare il sindaco vuol dire andare in giro casa per casa a fare siringhe , a fare promesse di posti di lavoro che non può mantenere e a raccontare fandonie… è questo che fa da 15 anni ed è l’unica cosa che questo signore sa fare nella vita, oltre che stare nei bar a giocare a carte

  10. Figuriamoci se lo statista si presenta… Che dovrebbe dire?? Come potrebbe mai controbattere? E troppo impegnato a fare siringhe e a raccontare fandonie casa per casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.