Un anziano di Battipaglia è finito nel mirino di due truffatori che sono riusciti a spillargli 600 euro.

Il pensionato, 82enne, come si legge su “Il Mattino“, è stato contattato dai due imbroglioni telefonicamente. I due hanno riferito all’uomo che il figlio era rimasto vittima di un incidente stradale quindi servivano dei soldi per aiutarlo.

Poco dopo si sono presentati a casa e l’anziano ha consegnato il denaro. I truffatori hanno poi simulato una telefonata con il figlio che ha confermato all’anziano di essere rimasto coinvolto in un incidente stradale.

L’82enne, convinto di aver parlato con il figlio bisognoso di aiuto, ha consegnato i soldi. Ha scoperto di essere stato truffato solo quando il congiunto si è recato da lui qualche ora dopo l’episodio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*