Dal 30 maggio al 1° giugno alcuni studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Marco Tullio Cicerone” di Sala Consilina sono stati a Bruxelles per visitare il Parlamento europeo a conclusione delle attività formative nell’ambito del progetto “Cittadinanza e Costituzione”, corso pomeridiano di durata annuale finalizzato all’ampliamento dell’offerta formativa dell’istituto.

Accompagnati dalla docente referente del corso, la professoressa Maria Rosa Pullo, i sette studenti del “Cicerone”, di cui cinque del CAT e due dell’ITIS, hanno potuto conoscere la città e, guidati da un funzionario italiano, hanno visitato la sede del Parlamento europeo, dove hanno incontrato l’eurodeputata Alessandra Mussolini.

L’esperienza è stata altamente formativa grazie all’approccio diretto alla conoscenza delle istituzioni europee e al colloquio con l’europarlamentare italiana nel corso del quale si è discusso di Unione europea e dei problemi che oggi si trova ad incontrare, del ruolo del Parlamento europeo e dei compiti e delle funzioni di un eurodeputato.

– Chiara Di Miele –

2 Commenti

  1. Tonino B. says:

    Non la voterei mai, però bisogna prendere atto che è stata democraticamente eletta e dunque va rispettata per il ruolo che ricopre. Soprattutto i giovani devono imparare a dialogare con chiunque anche se di idee diverse.

  2. La mussolini sai che orgoglio ……poveri noi

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*