Lo Sporting Sala Consilina prova a giocare d’anticipo per non farsi trovare impreparata nel torneo di serie B che la vedrà ai nastri partenza nella prossima stagione dopo aver dominato e vinto meritatamente la serie C1 pur non riuscendo a concludere come tutti il campionato causa epidemia. Ed una volta giunta da parte della Lega Dilettanti la decisione che la stagione fosse ritenuta chiusa, i dirigenti del club con in testa il patron Giuseppe Detta e il direttore sportivo Daniele Campanelli hanno concluso altre quattro importanti operazioni, dopo la riconferma del tecnico Foletto e del portiere Gallon, ecco che sono arrivate anche quelle di Vavà, dell’esperto Tutilo e proprio nel giorno del suo compleanno anche quella dello sfortunato Matheus Ferreira, grande protagonista della scalata in B ma costretto a ritornare in Brasile per curarsi dopo la rottura del crociato.

Dopo l’intervento Ferreira, miglior marcatore dello scorso torneo, da qualche settimana ha iniziato la riabilitazione ed è ritornato anche ad allenarsi in patria per essere pronto al via del nuovo anno sportivo. Intanto proprio nelle ultime ore il club salese ha annunciato il primo vero colpo di mercato assicurandosi le prestazioni di Thomas Egea, brasiliano formato in Italia, per cui non rientra nella categoria stranieri. Un’operazione di grande profilo quella compiuta dallo Sporting Sala Consilina, con l’avallo dell’amministratore del main sponsor Pasquale Lamura, che anche per questa stagione affiancherà il sodalizio nel torneo di serie B.

Egea vanta esperienze in serie A2 ma anche nella massima serie con la casacca dell’Acqua & Sapone. Grande soddisfazione ha espresso il ds Campanelli:“Abbiamo inserito nel roster un giocatore di grande valore, ma ritengo che si tratti solo del primo innesto, infatti stiamo lavorando per mettere a disposizione del tecnico Foletto una compagine che possa regalare un altro sogno ai nostri tifosi. E nelle prossime settimane abbiamo in serbo altri colpi di grande spessore. Per il momento salutiamo l’ingresso di Thomas Egea nella famiglia dello Sporting Sala Consilina”. E i supporter nero-verdi già gongolano.

– Redazione Sportiva –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*