Per lo Sporting Sala Consilina dopo 14 giornate arriva la prima sconfitta e i salesi cadono sul campo dell’AP calcio a 5, la formazione di Parete che dopo aver battuto il Benevento, altra pretendente al salto in A2, si è ripetuta contro la capolista che finora aveva sempre vinto. Una gara dai due volti per i ragazzi di Foletto, i quali hanno chiuso la prima frazione sul doppio vantaggio con marcature del capitano Vavà e di Egea e che non sono riusciti a sfruttare la superiorità per l’espulsione di Natale per triplicare, ma che nella ripresa non sono scesi in campo e in 8’30” hanno finito per subire ben quattro reti che hanno ribaltato completamente il punteggio a favore dei casertani.

La rete del solito Vavà ha ridato speranze al team gialloverde, ma con oltre quattro minuti da giocare la scelta precipitosa di Foletto di adottare il portiere di movimento si rivela fatale, tanto che i salesi finiscono per incassare altre due reti che rendono il passivo davvero pesante con il 6-3 finale che sancisce il primo passo falso. Una sconfitta che dopo una sequela così impressionante di vittorie ci può stare ma che lascia molto amaro in bocca al patron Giuseppe Detta:Sono molto amareggiato non tanto per la sconfitta ma per come è maturata, soprattutto per aver visto una squadra poco reattiva nella ripresa e poi sul 4-3 si poteva gestire meglio e giocarsi fino in fondo la possibilità di acciuffare il pareggio, invece torniamo a casa a mani vuote, essendo questo un recupero dell’ottava giornata del girone d’andata e con lo scontro diretto con il Benevento che potrebbe ancora mettere a rischio la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia visto che vantiamo solo un punto di vantaggio sui sanniti. Il mio auspicio è quello che simili prestazioni non si abbiano più a ripetere. Quest’atteggiamento mi ha dato particolarmente fastidio. L’auspicio è che questa sconfitta ci faccia riflettere per ritornare a correre come abbiamo fatto finora”.

Intanto sabato 13 si torna in campo con le gare della 18^ giornata e lo Sporting Sala Consilina è atteso dal derby sul campo dell’Alma Salerno che ha battuto nettamente lo Spartak Caserta.

– Redazione Sportiva –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*