Sorpreso con un bastone animato in auto a Moliterno. Denunciato 57enne di Padula A Marsicovetere denunciato 37enne tarantino con carta di circolazione falsificata



































I Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza hanno eseguito una serie di controlli finalizzati alla prevenzione e alla repressione dei reati predatori, dello spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto con riferimento ai luoghi di aggregazione per giovani, oltre ad accertamenti in materia di circolazione stradale e ambientale, avvalendosi del contributo fornito dal Nucleo Elicotteri Carabinieri di Pontecagnano. Il servizio è stato disposto nell’ambito dei quotidiani compiti svolti dall’Arma, tesi a garantire la sicurezza del territorio potentino anche attraverso il controllo di venditori ambulanti, esercizi commerciali e casolari abbandonati.

A Moliterno un 57enne di Padula è stato denunciato per porto di armi o oggetti atti ad offendere. L’uomo, controllato alla guida della sua auto e sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di un bastone animato di genere vietato.

A Marsicovetere, invece, un 39enne della provincia di Taranto è stato denunciato per falsità materiale commessa dal privato, in quanto sorpreso alla guida di un’auto con targa estera che aveva la carta di circolazione falsificata nell’etichetta adesiva che attesta l’avvenuta revisione del veicolo.








Nel Lagonegrese, due persone, rispettivamente di 65 e 55 anni, nelle loro rispettive funzioni di responsabili hanno omesso il ripristino dei luoghi di un’area di circa 500 metri quadrati adibita a discarica abusiva in cui erano stati depositati scarti da demolizione, ferraglia e materiale in plastica. Entrambi sono stati denunciati dai militari dell’Arma.

A Pignola, inoltre, è scattata la denuncia per un 60enne del posto poiché, titolare di licenza di porto d’armi per caccia, deteneva illegalmente in casa due canne per fucile. Sono stati ritirati precauzionalmente, in via amministrativa, una carabina, 7 fucili, una pistola e più di 100 cartucce a palla e pallettoni di vario calibro.

Sempre durante i controlli i Carabinieri a Potenza hanno sorpreso un 18enne di Tito alla guida di un’utilitaria con tasso alcolemico superiore a quello previsto dalla legge.

– Chiara Di Miele –



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*