Due persone sono state bloccate nella tarda mattinata di oggi durante un controllo di routine, in via Verdi, a pochi passi dall’ospedale dell’Immacolata di Sapri.

Si tratta di un 68enne ed un 21enne, entrambi dell’hinterland napoletano e con precedenti specifici. I due sono stati fermati dai Carabinieri della Stazione di Sapri, guidati dal Luogotenente Pietro Marino, e denunciati alla Procura della Repubblica di Lagonegro per smaltimento illegale di rifiuti.

All’interno del loro autocarro, un Fiat Daily bianco, vi era una grossa quantità di rifiuti speciali: dai frigoriferi alle lavatrici fino a materiale di risulta, pronti probabilmente ad essere smaltiti illegalmente.

I denunciati operavano in proprio ed erano sprovvisti delle autorizzazioni per smaltire il carico di immondizia. I militari dell’Arma continuano ad indagare per capire la destinazione dei rifiuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano