Simboli fascisti, croci celtiche e svastiche stanno tappezzando negli ultimi giorni i muri di Agropoli. Simboli e frasi inneggiano a Forza Nuova, movimento di estrema destra.

Imbrattati anche il municipio, da poco ristrutturato, e i muri della scuola media. In molti punti della nota località turistica campeggiano frasi dai toni razzisti e intolleranti che hanno lasciato scandalizzati e amareggiati i residenti e i tanti visitatori che accorrono ad Agropoli durante la stagione estiva.

Sulla vicenda, intanto, stanno indagando i Carabinieri della locale Compagnia alla ricerca dei filmati delle telecamere di videosorveglianza delle zone in cui sono stati lasciati sui muri simboli e scritte.

– redazione – 


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*