A Sanza verranno installati dei dossi artificiali per indurre i conducenti di veicoli a moderare la velocità in
ragione delle particolari situazioni ambientali e strutturali di alcune strade e dei flussi di traffico veicolare e pedonale.

A questo proposito il sindaco Vittorio Esposito, tramite un’ordinanza, ha disposto l’istituzione del limite massimo di velocità di 30 km/h sulle vie interessate dall’installazione dei dossi artificiali.

I rallentatori di velocità sono realizzati in gomma vulcanizzata a profilo convesso antisdrucciolevole con zebrature gialle e nere per migliorare la visibilità e saranno segnalati da cartelli di pericolo “dosso”.

I dossi saranno presenti in Piazza XXIV Maggio (in ingresso da via Val d’Agri prima della rotonda e in uscita verso
il Municipio), Via Piaggio (prima di immettersi su Piazza XXIV Maggio), Piazza San Francesco (in prossimità dell’ingresso alla chiesa), Fontana Vecchia (discesa prospiciente ai fabbricati di proprietà Buono e Camporese), Via San Vito e traversa di San Vito (ripristino dosso dopo armeria Scaramuzzo-rifacimento lungo la strada prospiciente ai fabbricati eredi Santoro, Bonomo, Buono e Laveglia), strada San Vito Taverna (prima e dopo il sottopasso della strada SS Bussentina-Variante).

– Chiara Di Miele –

Un commento

  1. Un Sanzese says:

    Misura più che giusta per limitare i danni che potrebbero provocare quei quattro pagliaccetti poco più che diciottenni (sanzesi e non, perchè ultimamente vengono anche da fuori a fare gli “eroi”) che la sera si atteggiano a personaggi dei film di Fast and furious sgommando in mezzo ai pedoni… anche se qualche controllo in più delle forze dell’ordine non guasterebbe eh… magari in incognito così salta anche qualche patente regalata con i punti del supermercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*