I militari della Stazione Carabinieri Forestali di San Cipriano Picentino e della locale Stazione Carabinieri, con il sostegno del 7° Nucleo Elicotteristi Carabinieri di Pontecagnano e della locale Polizia Municipale, hanno scoperto una discarica abusiva.

Il controllo è scattato dopo un’attività di monitoraggio aereo effettuata dal Nucleo Elicotteristi al fine di individuare, prevenire e reprimere illeciti ambientali.

Nei pressi del fiume Picentino, lungo via Roma a Pontecagnano Faiano, i militari hanno trovato un’area recintata su cui erano depositati rifiuti di vario genere: plastica, legno, metalli ferrosi, pneumatici fuori uso, rifiuti da demolizione e costruzione, rifiuti urbani e autoveicoli fuori uso ed in stato di abbandono.

I rifiuti rinvenuti, circa 450 metri cubi, erano disposti in cumuli anche mescolati fra loro e in parte ricoperti da vegetazione.

I militari hanno sequestrato l’area di proprietà di una società e hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria i responsabili della gestione illecita di rifiuti.

Antonella D’Alto

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*