19 Agosto 2022

2 thoughts on ““Sei domande secche ai sindaci”. Le risposte dei primi cittadini di San Pietro al Tanagro e Sanza

  1. Ma Quaranta ha risposto tramite sms oppure ha mandato i titoli ed aspettiamoci l’articolo?

  2. Come al solito risposte degne, non si sa di che!
    Quaranta dovrebbe spiegare da cosa ha tratto la conclusione che il ripristino del Tribunale è possibile nell’IMMEDIATO.Rimane un mistero per i comuni cittadini, al pari dell’affermazione di De Mieri che c’è assoluto bisogno del Tribunale che NON può essere sostituito, come,invece, può accadere per la ferrovia. Di grazia, siamo curiosi di sapere da cosa può essere sostituita la ferrovia. Dagli autobus? Dagli aerei?Perchè il suo collega di Sapri ha fatto il diavolo a quattro affinchè la Regione Campania fittasse da TRENITALIA due carrozze di un Frecciarossa,A/R ,due volte la settimana, nei due mesi estivi, per farlo arrivare fino Sapri da Salerno, da e per Milano, visto che c’è un porto e dovrebbero bastare le vie del mare? Nel Vallo di Diano occorre fare una grande scorta di cemento a presa rapida!

Comments are closed.