Fa il “cavallo di ritorno” alla sua ex compagna, in manette 38enne di Battipaglia accusato di estorsione e ricettazione.

L’uomo aveva chiesto 4000 euro ad una 51enne di Giffoni Valle Piana in cambio della restituzione dei gioielli da 20mila euro che il 18 marzo erano stati rubati in casa della donna. Quest’ultima, accortasi di essere stata derubata, aveva sporto denuncia ai Carabinieri della Compagnia di Battipaglia.

Tra la 51enne e il 38enne battipagliese la relazione era finita circa due anni fa. L’uomo ha contattato la sua ex raccontandole che avrebbe rintracciato i ladri dei gioielli e che sarebbe riuscito a recuperare parte del bottino. “Se vuoi l’oro dammi 4000 euro” è stata la richiesta pronunciata alla vittima. Il classico “cavallo di ritorno” messo in atto per recuperare soldi in cambio della restituzione del maltolto.

Poi l’appuntamento tra i due al Parco Pinocchio di Salerno per la consegna del denaro e la consegna dei preziosi. Ma i militari dell’Arma, appostati in zona, al momento opportuno hanno accerchiato il 38enne e lo hanno arrestato.

Non ci sono elementi tali da potergli contestare anche il furto, però l’uomo ha ammesso di aver ceduto alcuni monili ad un negozio di “compro oro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.