nuova-apertura-scuolaConto alla rovescia per il ritorno tra i banchi di scuola anche per gli studenti della Regione Campania.

Si ritorna il 15 settembre, anche se le singole istituzioni scolastiche, nella propria autonomia, hanno facoltà di procedere ad adattamenti del calendario regionale, nel rispetto comunque di determinate condizioni. Anche nel Vallo di Diano, ad esempio, alcune scuole hanno predisposto di anticipare al 12.

Il suono della campanella, infatti, sarà anticipato per gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Pomponio Leto” di Teggiano a lunedi 12 settembre, mentre, a causa della concomitanza con il mercato settimanale del giovedi, l’Istituto Comprensivo “Camera” di Sala Consilina ha deciso di anticipare l’apertura delle scuole al 14 settembre.

A Padula, invece, mentre il Liceo Scientifico apre le sue porte il 12 settembre, gli alunni delle scuole dell’infanzia, della primaria e delle scuole medie ritorneranno a scuola, come da calendario regionale, il 15, così come tutte le altre scuole presenti nel comprensorio valdianese.

– redazione – 


 

Un commento

  1. La frequentazione della scuola per i minori

    Gentile direttore,

    a giorni riprendono i licei. Riguardo la frequentazione scolare dei minori si possono fare delle riflessioni.

    Asilo Nido.Il bambino puo evitarlo tranquillamente tramite la sola disponibilità di uno dei suoi due genitori. In mancanza della disponibilità di entrambi, esistono i nonni che possono farsi carico della cura dei nipoti in età infantile. Vale la pena registrare questo ragionamento considerando come sono generalmente i nidi incuranti (1/4 di accUdiente cadaUun infante).

    La Scuola MAterna. Non è obbligatoria. Il padre o la madre puo scegliere se far iniziare una socialità coi coetanei senza la presenza dei genitori all’infante all’età dei tre anni.

    Scuola Eleementare E’ l’inizio della Scuola dell’obbliGo. Non è obbligatorio il tempo pieno. Questo discorso vale fino ai 18 anni (e quindi ingloba scuole medie e licei). Se un genitore è disponibile a prelevare il minore all’ora di pranzo va lasciato libero di farlo. Se entrambi i genitori sono indisponibili a farlo esistono i nonni che possono andare a prelevare il nipote in età minorile.

    Silvio Pammelati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.