Sono state distribuite, questa mattina, a tutti gli edifici scolastici del comune di Ricigliano, le borracce in alluminio che gli alunni potranno utilizzare ogni giorno evitando in questo modo sia i costi che l’inquinamento da plastica.

Parte così anche nelle scuole la campagna di sensibilizzazione per ridurre l’uso delle bottiglie di plastica monouso fortemente voluta dall’Amministrazione comunale così da formare una coscienza ambientale nei giovani.

Un Babbo Natale speciale ha infatti portato in dono agli alunni della Scuola dell’Infanzia, Elementare e Media le borracce in alluminio riutilizzabili alla presenza del sindaco Giuseppe Picciuoli e a parte dell’Amministrazione tra l’entusiasmo dei bambini che hanno accolto bene l’iniziativa.

Il progetto ha l’obiettivo di promuovere l’ecosostenibilità riducendo la plastica a partire proprio dai più piccoli e coinvolgendo le scuole che annualmente producono numerosi rifiuti in plastica.

“Grazie alla crescente consapevolezza dell’impatto della plastica sull’ambiente, si stanno diffondendo alternative ecologiche alle bottiglie usa e getta – ha dichiarato il consigliere Andrea SerritellaEducare i bambini delle nostre scuole è il primo passo per educare le prossime generazioni. Il comune di Ricigliano ha deciso di regalare le borracce plastic free oggi, in occasione della recita natalizia, per smuovere anche nei bambini la sostenibilità ambientale”.

– Serena Picciuolo –

Un commento

  1. Ma non era che l’alluminio è tossico???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano