Il Presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, ha firmato l’ordinanza numero 95 che riguarda l’attività didattica in presenza.

A seguito della riunione dell’Unità di Crisi e sulla base della relazione tecnica che ha tenuto conto anche dei risultati dello screening sulla popolazione scolastica che è proseguito anche la scorsa settimana, nell’ordinanza è stabilito che sarà consentita, dal 9 al 23 dicembre, l’attività didattica in presenza dalla scuola dei servizi educativi dell’infanzia fino alla seconda classe della Primaria.

Per tutte le altre classi della Primaria e della Secondaria di primo e secondo grado prosegue la didattica a distanza.

Restano comunque consentite in presenza le attività destinate agli alunni con bisogni educativi speciali o con disabilità, previa valutazione, da parte dell’Istituto scolastico, delle specifiche condizioni di contesto e in ogni caso garantendo il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica a distanza.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*