Gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato uno spacciatore salernitano, E.P., 41enne con precedenti per traffico di stupefacenti.

L’uomo è stato colto in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di droga.

La Squadra Mobile della Questura di Salerno, infatti, lo ha trovato in possesso di cocaina e crack mentre effettuava consegne in varie zone della città a bordo della propria auto, una Fiat 500 X.

L’uomo è stato controllato dagli agenti e trovato in possesso di un pacchetto di tabacchi al cui interno vi erano tre involucri contenenti dosi di cocaina e crack. All’interno dell’auto, inoltre, è stata scoperta la somma di 900 euro in banconote di vario taglio ed altre quattro dosi di cocaina e crack che il pusher nascondeva all’interno di un telecomando, in particolare nel vano batterie.

In un armadio a casa dello spacciatore, invece, la Polizia ha ritrovato altri due involucri di droga.

Il 41enne è stato quindi arrestato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ne ha disposto i domiciliari in attesa del giudizio di convalida.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano