Una piantagione di marijuana è stata scoperta dai Carabinieri della Compagnia di Agropoli, guidata dal Capitano Fabiola Garello, in un terreno lungo la SS 18 a Capaccio Paestum. Responsabile della coltivazione un pregiudicato di Battipaglia, arrestato in flagranza dai militari della Stazione di Capaccio Scalo.

La vasta piantagione di marijuana era coltivata in un appezzamento di terra interno a un fondo agricolo, di proprietà di alcune persone estranee alla vicenda, che, accortisi dell’esistenza della droga, hanno contattato i Carabinieri. Tempestivo l’intervento dei militari che ha consentito il sequestro di 262 piante di marijuana, che venivano curate tramite un impianto di irrigazione creato appositamente.




L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Salerno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*